Reparto: Questura Repubblicana di Savona

Veronelli Angelo (✞ 01/01/1944)

Ufficialmente dichiarato disperso in località Prunetto (CN) a partire dal 1 gennaio 1944, fu probabilmente assassinato da ignoti nel corso delle rappresaglie con i partigiani in vista della Liberazione. Intervenne Dichiarazione di Morte Presunta del...

Minale Michele (✞ 08/01/1945)

Morì a Vado Ligure (SV), probabilmente passato per le armi dai partigiani. Ulteriori ricerche hanno permesso di accertare che fu catturato da elementi della Sap “Corradini” e soppresso dopo sommario interrogatorio. Alcune fonti lo...

Nobbio Ilvo (✞ 11/03/1945)

Venne sommariamente fucilato dai partigiani a Diano Arentino (SV) assieme al commissario Sante Miglietta, alla guardia ausiliaria Attilio Alfio Sorbara e alla guardia Luigi Rizzo. Quel giorno gli agenti e il funzionario si trovavano...

Miglietta Sante (✞ 11/03/1945)

Venne sommariamente fucilato dai partigiani a Diano Arentino (SV) assieme alla guardia ausiliaria Attilio Alfio Sorbara, alla guardia Ilvo Nobbio e alla guardia Luigi Rizzo. Quel giorno gli agenti e il funzionario si trovavano...

Sorbara Attilio Alfio (✞ 11/03/1945)

Venne sommariamente fucilato dai partigiani a Diano Arentino (SV) assieme al commissario Sante Miglietta, alla guardia Ilvo Nobbio e alla guardia Luigi Rizzo. Quel giorno gli agenti e il funzionario si trovavano a bordo...

Turco Giacomo (✞ 09/04/1945)

Morì il 9 aprile nel campo di concentramento tedesco di Dachau (Germania) in seguito agli stenti ed ai maltrattamenti subiti. La guardia ausiliaria Turco fu catturato assieme ad altri civili e militari, tra i...

Cioffi Francesco (✞ 25/04/1945)

Sommariamente fucilato a Savona dai partigiani durante i moti di Liberazione della città. Il brigadiere Cioffi era originario di Cervinara (AV). Fonte: Istituto Storico RSI.

Mancini Carlo (✞ 25/04/1945)

Morì il 25 aprile a Cairo Montenotte nel corso degli scontri per i moti insurrezionali della Liberazione. La guardia Mancini era addetto alla sicurezza personale del prefetto di Savona, Mirabelli. Nel conflitto a fuoco...

Palmisano Giuseppe (✞ 26/04/1945)

Venne sommariamente fucilato dai partigiani a Savona all’indomani della Liberazione. La guardia Palmisano era originaria di Termini Imerese (TP). Fonte: Istituto Storico RSI.