Morì il 20 settembre a Ferrara, ucciso a colpi d’arma da fuoco da uno sconosciuto.

Intorno alle 9 di sera l’ispettore capo Breveglieri stava facendo rientro a casa, quando venne ucciso da un ignoto assassino il quale gli esplose un colpo di pistola che lo raggiunse al cuore.

Alla notizia dell’omicidio la moglie del funzionario impazzì per il dolore.

 

Fonte: si ringraziano il Comune di Ferrara per il prezioso aiuto e le informazioni cortesemente fornite e il collega I.F. per le  ricerche effettuate.