Morì il 27 Ottobre a seguito delle ferite subite il giorno precedente in un agguato compiuto da alcuni briganti, come rappresaglia all’arresto di quattro loro complici compiuto alcuni giorni prima dagli agenti della Delegazione di Bagheria, tra i quali lo stesso Maggiore, e dalle guardie nazionali della cittadina.

Fonte: giornale “la Perseveranza”