Coniglio Filippo ✞ 14/06/1945

  • Data:
    14/06/1945
  • Età:
    50
  • Data di nascita:
    14/04/1945
  • Provincia di nascita:
    Agrigento
  • Luogo di nascita:
    Cammarata
  • Causa:
    Evento Bellico
  • Provincia:
    Fiume
  • Grado:
    Guardia Scelta
  • Corpo:
    Polizia Repubblicana
  • Reparto:
    Questura Repubblicana di Fiume

Potrebbero interessarti anche...

2 risposte

  1. Laura Brussi ha detto:

    Il compianto Filippo Coniglio non è Caduto per “fatto BELLICO” ma a GUERRA TERMINATA, nella strage di Grobnico del 14-15 giugno 1945 assieme a buona parte del personale in servizio presso la Questura di Fiume (un mese e mezzo da fine guerra).

    E’ stato insignito della Medaglia Ricordo del Presidente della Repubblica ai sensi e per gli effetti della Legge 30 marzo 2004 n. 92 con la seguente motivazione:
    “Venne catturato da partigiani slavi a Fiume il 4 maggio 1945 (a guerra terminata) e dal 16 giugno 1945 non si ebbero più Sue notizie; probabilmente fucilato nella strage di Grobnico”
    Il E’ disponibile foto dell’Agente Coniglio. Laura Brussi, Associazione Nazionale Congiunti Deportati e dispersi in Jugoslavia (ANCDJ), e-mail: laura.brussi@alice.it

    • Gianmarco Calore ha detto:

      Buonasera sig.ra Brussi.
      Ringraziandola per la sua segnalazione, le offro una spiegazione della dicitura “Evento bellico” sotto la quale è stato catalogato il Caduto in oggetto. Quando in redazione abbiamo dovuto stabilire i criteri di impostazione del motore di ricerca per singole voci, abbiamo avuto non poche difficoltà nel trovare un indicatore comune che andasse bene per tutti i Poliziotti deceduti per motivi genericamente riconducibili al conflitto mondiale. Gli esempi potrebbero essere centinaia, a partire dai Poliziotti uccisi nei conflitti a fuoco con i partigiani dopo l’Otto Settembre 1943 (quindi a guerra formalmente terminata e incardinati nella successiva guerra civile) per finire con quelli trucidati dopo il 25 aprile 1945 in dipendenza delle rappresaglie che si trascinarono fino ad almeno tutto il 1946.
      Ben consapevoli che Filippo Coniglio cadde in un periodo anagraficamente successivo alla conclusione ufficiale sia della 2° G.M. che della successiva guerra civile 1943-1945, siamo stati costretti a considerare come “Evento Bellico” anche le conseguenze e gli strascichi della guerra mondiale già conclusa. Come lui, troverà infatti numerosi altri Caduti successivi al 25 aprile 1945 e censiti sotto la medesima causa di morte, poiché sarebbe stato troppo complesso trovare singole cause da abbinare ai Poliziotti caduti per cause comunque riconducibili alla guerra mondiale ancorché conclusa.
      Restiamo a sua disposizione per ogni chiarimento ritenuto necessario. Con l’occasione le inviamo i nostri più cordiali saluti.

      Per la Redazione Cadutipolizia
      Gianmarco Calore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.