Causa: Malattia dipendente da causa di servizio

Benevento Aniello (✞ 01/09/1866)

Durante la furiosa epidemia di colera che flagellò Napoli nel 1866, il sig. Aniello Benevento, Ispettore di Pubblica Sicurezza di quella Questura, si prodigava nelle difficili attività di  coordinamento dei servizi per soccorrere la...

Nicolosi Ignazio (✞ 01/01/1867)

Morì in data imprecisata durante l’epidemia di colera che imperversò nel corso del 1867, rimanendo al proprio posto di servizio e dando prova di grande abnegazione e coraggio civile, contraendo il contagio che infine...

Scaletta Giuseppe (✞ 13/06/1867)

Morì il 13 giugno a Naro (AG), stroncato dal colera contratto mentre soccorreva la popolazione del paese, colpita dal morbo. Il 9 giugno il delegato Giuseppe Scaletta, in servizio presso l’Ufficio di P.S. di Girgenti,...

Selvi Errico (✞ 18/06/1867)

Morì nel mese di Giugno* durante l’epidemia di colera che imperversò nel corso del 1867, rimanendo al proprio posto di servizio e dando prova di grande abnegazione e coraggio civile, contraendo il contagio che...

Verzeroli Angelo (✞ 20/06/1867)

Morì il 20 Giugno a Bergamo, stroncato dal colera contratto per cause di servizio. Fonte: si ringraziano la sig.ra Gabriella Vitali D’Andrea ed il Comune di Bergamo per la cortese collaborazione    

Saccà Francesco (✞ 01/08/1867)

Morì in data 1° Agosto* durante l’epidemia di colera che imperversò nel corso del 1867, rimanendo al proprio posto di servizio e dando prova di grande abnegazione e coraggio civile, contraendo il contagio che...

Busca Felice (✞ 11/08/1867)

Morì l’11 Agosto all’Ospitale dei Nuovi Sepolcri di Milano (oggi Rotonda della Besana), all’epoca adibito come reparto d’isolamento per i malati colpiti da malattie contagiose, stroncato dal colera contratto durante le operazioni di soccorso...

Moraglia Giovanni (✞ 11/08/1867)

Morì l’11 Agosto nella propria abitazione di Via Lanzone n° 5 a Milano, dopo due giorni di malattia, stroncato dal colera contratto durante le operazioni di soccorso degli ammalati dell’epidemia che nel 1867 colpì...

Pompeo Domenico (✞ 06/09/1867)

Morì in data precedente al 6 settembre, durante l’epidemia di colera che imperversò nel corso del 1867, rimanendo al proprio posto di servizio e dando prova di grande abnegazione e coraggio civile, contraendo il...

Agresta Giacomo (✞ 06/09/1867)

Morì in data precedente al 6 settembre, durante l’epidemia di colera che imperversò nel corso del 1867, rimanendo al proprio posto di servizio e dando prova di grande abnegazione e coraggio civile, contraendo il...

Avitabile Alessandro (✞ 06/09/1867)

Morì il6 settembre, durante l’epidemia di colera che imperversò nel corso del 1867, rimanendo al proprio posto di servizio e dando prova di grande abnegazione e coraggio civile, contraendo il contagio che infine lo...

Fatigati Giuseppe (✞ 06/09/1867)

Morì in data precedente al 6 settembre, durante l’epidemia di colera che imperversò nel corso del 1867, rimanendo al proprio posto di servizio e dando prova di grande abnegazione e coraggio civile, contraendo il...

Di Roberto Michelangelo (✞ 31/12/1882)

Risulta deceduto a Napoli per una forma di colera contratta in servizio e destinata a sfociare in epidemia un anno dopo. La data di decesso è da ritenersi puramente indicativa. Fonte: si ringrazia il...

Pelinghelli Gio.Batta (✞ 24/08/1884)

Morì il 24 Agosto, stroncato dal colera dal quale era stato contagiato durante le operazioni di soccorso delle vittime dell’epidemia che aveva colpito La Spezia. La terribile epidemia di colera esplosa alla fine dell’estate...

Barsanti Amilcare (✞ 26/08/1884)

Morì il 26 agosto dopo essere stato colto dal colera, contratto in servizio, durante l’epidemia che colpì nel 1884 Castelnuovo Garfagnana .   Fonte: “il Manuale del Funzionario di Pubblica Sicurezza” 1909; “la Nazione”...

Scoppa Domenico (✞ 01/09/1884)

Morì il 1° Settembre* dopo essere stato colto dal colera, contratto in servizio durante le operazioni di soccorso degli ammalati a Paternò (CT). Il vicebrigadiere Scoppa aveva deposto nella bara la salma della prima...

Mascolo Ettore (✞ 01/09/1884)

Morì il 1° Settembre* dopo essere stato colto dal colera, contratto in servizio, durante l’epidemia che nel corso del 1884 colpì l’intera penisola.   * non è nota la data esatta del decesso. In...

Nappi Francesco (✞ 01/09/1884)

Morì il 1° Settembre* dopo essere stato colto dal colera, contratto in servizio, durante l’epidemia che nel corso del 1884 colpì l’intera penisola. * non è nota la data esatta del decesso. In considerazione...

Rossi Sabatino (✞ 01/09/1884)

Morì l’11 Settembre , stroncato dal colera dal quale era stato contagiato durante le operazioni di soccorso delle vittime dell’epidemia che aveva colpito La Spezia. La terribile epidemia di colera esplosa alla fine dell’estate...

Varicchiello Giovanni (✞ 01/09/1884)

Morì il 1° Settembre* dopo essere stato colto dal colera, contratto in servizio, durante l’epidemia che nel corso del 1884 colpì l’intera penisola. * non è nota la data esatta del decesso. In considerazione...

Gatto Felice (✞ 01/09/1884)

Morì il 1° Settembre* dopo essere stato colto dal colera, contratto in servizio, durante l’epidemia che nel corso del 1884 colpì l’intera penisola.   * non è nota la data esatta del decesso. In...

Becchetti Francesco (✞ 01/09/1884)

Morì il 1° Settembre* dopo essere stato colpito dal colera contratto in servizio durante l’epidemia che nel corso del 1884 colpì l’intera penisola. * non è nota la data esatta del decesso. In considerazione...

Arnò Bruno (✞ 01/09/1884)

Morì il 1° Settembre* dopo essere stato colto dal colera, contratto in servizio, durante l’epidemia che nel corso del 1884 colpì l’intera penisola. * non è nota la data esatta del decesso. In considerazione...

Bertini Giovanni (✞ 01/09/1884)

Morì il 1° Settembre* dopo essere stato colto dal colera, contratto in servizio, durante l’epidemia che nel corso del 1884 colpì l’intera penisola. * non è nota la data esatta del decesso. In considerazione...

Gentile Castello (✞ 01/09/1884)

Morì il 1° Settembre* dopo essere stato colto dal colera, contratto in servizio, durante l’epidemia che nel corso del 1884 colpì l’intera penisola. * non è nota la data esatta del decesso. In considerazione...

Valecchio Terenzio (✞ 01/09/1884)

Morì (data imprecisata) dopo essere stato colto dal colera, contratto in servizio, durante l’epidemia che nel corso del 1884 colpì l’intera penisola. Fonte: “il Manuale del Funzionario di Pubblica Sicurezza” 1909 Si ringrazia l’Ufficio...

Labriolo Alfonso (✞ 01/09/1884)

Morì il 1° Settembre* dopo essere stato colto dal colera, contratto in servizio, durante l’epidemia che nel corso del 1884 colpì l’intera penisola. * non è nota la data esatta del decesso. In considerazione...

Mascola Ettore (✞ 01/09/1884)

Morì il 1° Settembre* dopo essere stato colto dal colera, contratto in servizio, durante l’epidemia che nel corso del 1884 colpì l’intera penisola. * non è nota la data esatta del decesso. In considerazione...

Cassalia Pietro (✞ 31/12/1884)

Morì il 31 Dicembre dopo essere stato colto dal colera, contratto in servizio, durante l’epidemia che nel corso del 1884 colpì l’intera penisola. Fonte: “il Manuale del Funzionario di Pubblica Sicurezza” 1909 Si ringrazia...

Ferrari Carlo (✞ 20/11/1886)

Il 20 novembre 1886, a Genova, il delegato di P.S. Carlo Ferrari, avendo avuto contatto, per la natura ed a causa del suo ufficio, con persone affette da malattia sospetta, contraeva il terribile morbo...

Anelli Ceresia Pietro (✞ 16/09/1887)

Morì il 16 settembre a Messina, colpito dall’epidemia di colera che stava funestando la città in quel periodo. Nella medesima circostanza morirono anche il Questore di Messina Francesco Galimberti e il comandante della Compagnia Guardie...

Salti (Ignoto) (✞ 17/09/1887)

Morì il 17 settembre a Messina, stroncato dal colera contratto durante le operazioni di soccorso alle vittime del morbo che, nell’estate del 1887 infierì contro la popolazione della città siciliana. Tra le vittime vi...

Galimberti Francesco (✞ 17/09/1887)

Morì il 17 settembre a Messina in conseguenza dell’esercizio delle sue funzioni, colpito dal contagio di colera che aveva funestato la città in quel periodo. Lo stesso giorno e per la stessa causa morì...

Sollazzo Carmine Giovanni (✞ 17/09/1887)

Morì il 17 Settembre, stroncato dal colera contratto durante il soccorso alle centinaia di ammalati nella terribile epidemia che colpì l’Italia nella seconda metà del 1887. Fonte: “Corriere della Sera” del 18 Settembre 1887

Alì Hassen (✞ 01/01/1890)

Morì in data imprecisata del 1890, contagiato dal colera durante le operazioni di soccorso alle vittime del morbo che nel 1890 aveva colpito Massaua, a quel tempo capoluogo della colonia italiana. Alla memoria della...

Bok Ahmed (✞ 01/01/1890)

Morì in data imprecisata del 1890, contagiato dal colera durante le operazioni di soccorso alle vittime del morbo che nel 1890 aveva colpito Massaua, a quel tempo capoluogo della colonia italiana. Alla memoria della...

Arcidiacono Orazio (✞ 25/02/1904)

Morì stroncato da una polmonite fulminante riconosciuta dipendente da causa di servizio mentre si trovava in missione a Palagonia. Fonte: si ringrazia sentitamente l’Ufficio Storico della Polizia di Stato per l’ausilio prestato nelle ricerche.

Rossi Francescopaolo (✞ 18/10/1918)

Morì il 18 Ottobre nell’ospedale da campo numero 212 di Via Cappuccini (oggi via Adigetto) a Verona, stroncato dall’influenza “spagnola” da lui contratta mentre soccorreva le vittime del morbo. La guardia Francescopaolo Rossi si...

Donati Pietro (✞ 23/11/1924)

Morì il 14 novembre presso la Scuola Tecnica di Polizia di Roma per infermità dipendente da causa di servizio. La causa di morte viene desunta in relazione all’altissima diffusione della tubercolosi polmonare che, secondo...

Palmieri Raffaele (✞ 22/07/1925)

Morì a Siena ove era ricoverato a seguito di una caduta avvenuta in un convoglio ferroviario l’anno precedente. Nell’ottobre del 1924 l’alto funzionario si trovava a bordo di un treno per ragioni di servizio,...

Chiaramonte Edmondo (✞ 07/11/1926)

Morì il 7 novembre presso la Scuola allievi di Caserta per infermità dipendente da causa di servizio. La causa di morte viene desunta in relazione all’altissima diffusione della tubercolosi polmonare che, secondo le cronache...

Esposito Orlandino (✞ 22/01/1927)

Morì il 22 gennaio a Brescia per malattia riconosciuta dipendente da causa di servizio. Il maresciallo Esposito, arruolatosi nel Corpo delle Guardie di Città e successivamente transitato dapprima nel Corpo della Regia Guardia per...

Arcangelo Collatino (✞ 14/11/1927)

Morì il 14 novembre presso la Scuola allievi di Caserta per infermità dipendente da causa di servizio. La causa di morte viene desunta in relazione all’altissima diffusione della tubercolosi polmonare che, secondo le cronache...

Capati Giuseppe (✞ 14/11/1932)

Morì il 14 novembre presso la Scuola allievi di Caserta per infermità dipendente da causa di servizio. La causa di morte viene desunta in relazione all’altissima diffusione della tubercolosi polmonare che, secondo le cronache...

Maselli Pietro (✞ 19/11/1932)

Morì a Milano per l’aggravarsi di una patologia riconosciuta dipendente da causa di servizio. Il commissario Maselli era stato impegnato in questura come dirigente dell’ufficio diurna-notturna per 25 anni prima di essere assegnato alla...

Pestrin Lino (✞ 14/09/1938)

Morì il 14 Settembre  all’ospedale Duca degli Abruzzi di Addis Abeba, dove era ricoverato in seguito alla malattia del tifo contratto per cause di servizio. Lino Pestrin, arruolato nella PAI dal marzo 1938, era...

Latini Alessandro (✞ 30/03/1940)

Morì il 30 marzo a Roma a seguito di grave malattia contratta nel corso della campagna bellica in Africa Orientale. Fonte: “la Stampa” del 2 aprile 1940

Battistin Angelo (✞ 11/03/1943)

Morì l’11 Marzo presso l’ospedale militare di Treviso, a seguito di una paralisi cardiaca dovuta a cause di servizio. Fonte: “la Pubblica Sicurezza sul confine orientale” di Mario De Marco